An Bihn e il delta del Mekong

by Irina
0 comment

Un giro sul Mekong rappresenta un modo piacevole per osservare il paese da un’altra prospettiva. 

Un modo per staccare e rilassarsi dopo i giorni intensi trascorsi ad Hochiminh City è sicuramente una visita al delta del  mitico fiume che traversa vari paesi oltre al Vietnam . Noi ci siamo diretti verso l’isoletta  di An Binh, proprio di  fronte a Vinh Long, dove abbiamo trascorso due idilliaci giorni lungo il fiume.

 

La prima cosa che consigliamo di fare è prendere una bici e scorrazzare per l’isola, perdendosi nei sentieri e guardandosi intorno, per apprezzare il paesaggio e farsi contagiare dal sorriso dei bimbi, ancora entusiasti di vedere i turisti.
Poi puoi concederti un momento di totale relax, dondolando in un amaca a bordo fiume. 

 

 

 

È strano come il fiume ti riesca ad accogliere e a farti perdere il senso del tempo.  Ciondolare a parlar del più e del meno in attesa del  tramonto diventa la dimensione perfetta, e il ritmo dello scorrere del fiume scandisce il trascorrere delle ore.
Al calar del sole eccoci pronti per assaporare una cena copiosa a base di elephant fish, di involtini vietnamiti, di riso e gamberoni e frutta fresca.

L’atmosfera conviviale aiuta le relazioni sociali e le chiacchiere con gli altri ospiti si mischiano in un melting pot di razze e in una bablilonia di lingue. Proprio come piace a noi…

Il giorno successivo, eccoci in pista alle 6 del mattino, pronti per salire a bordo della barca che ci avrebbe portato lungo il Mekong per più di 6 ore. Qui non puoi far altro che contemplarne la vita sul fiume con il suo ritmo lento, a rimanere stupito dalla diverse imbarcazioni, c’e’ di tutto, canoe,  sampan e molte chiatte enormi che trasportano ogni tipo di materiale.
Il delta del fiume è semplicemente gigantesco, basti pensare che copre un’area di 55.000 000 km², e da una riva all’altra la distanza pare immensa. 

     

     

 

 

Passando dal mercato galleggiante di Cai Be si capisce  che oggi quel mercato non esiste praticamente più, ci siamo arrivati presto e c’era solo qualche barca, quindi non era un problema di orario, ci è parso ugualmente  interessante vedere le barche attraccate che poi sono le case della gente, oltre alle palafitte lungo fiume.
Se avete intenzione di vedere il classico mercato brulicante di barche suggeriamo di dirigervi verso Can Tho.

Nel mezzo del mercato c’è un edificio molto iconico che non ti aspetteresti , una cattedrale!

 

Continuando il giro siamo sbarcati in un’azienda familiare che produce pappa reale, cioccolato e cesti di paglia intrecciati,  poi ci hanno fatto assistere ad un siparietto musicale con un racconto tradizionale cantato  mentre degustavamo frutta fresca, che abbiamo gradito non foss’altro perché è un bel mezzo per aiutare le popolazioni locali.

 

Una seconda sosta è stata quella dove abbiamo imparato come si fanno i pop corn di riso, le caramelle al cocco, l’alcool di serpente e scorpione…

 

 

 

Sulla via del ritorno ci hanno trasbordato in piccole imbarcazioni per percorrere i canali più  piccoli in totale  la pace con il solo suono dei remi che lambiscono l’acqua.  Cappelli vietnamiti in testa…  ahah tutto a posto!

 

Rientrando abbiamo continuato a contemplare il fiume, cercando di intuire cosa può significare per loro viverci accanto durante la stagione delle piogge e soprattutto nei momenti più caldi della giornata, quando le lamiere delle loro palafitte si surriscaldano trasformandole in forni. La notte precedente, viste dalla terraferma le loro case sembravano altamente suggestive e romantiche, ma possiamo immaginare che la realtà sia ben diversa dalla nostra percezione di turisti di passaggio.

La gente…  la gente del delta ci è particolarmente piaciuta.
Cordiali ed attivi, sempre  disponibili ad una chiacchierata che va oltre le classiche domande e le risposte di routine. genuini, veramente gentili.


Ti consigliamo vivamente un giro sul fiume durante il tuo viaggio in Vietnam. 
E mi raccomando per l’organizzazione del viaggio non perdere tempo,  contattaci !

You may also like

Leave a Comment

error: Content is protected !!